Quantcast

Federica Pellegrini passa il Natale nascondendosi dai paparazzi

Un brutto Natale per Federica Pellegrini, che ha dovuto nascondersi in casa per non essere assalita dai paparazzi. Dopo la fine del suo amore con Magnini, infatti, il gossip non le dà tregua.

Per Federica Pellegrini quest’anno doveva essere risolutivo: doveva rappresentare la fine della sua carriera sportiva, e l’inizio di qualcos’altro, magari di una famiglia. “Avevo messo in conto la curiosità intorno alla mia vita privata, la mia storia con Magnini è sempre stata sotto i riflettori quindi era ovvio che anche in questa fase delicata avrei subito interferenze, però tanta morbosità mi lascia senza parole”, ha rivelato Federica in un’intervista.

La nuotatrice ha raccontato anche la situazione più assurda che le è capitato di vivere: “Mi sono trovata un fotografo nel bagno di un ristorante. L’ho guardato come fosse un extraterrestre e sono riuscita a dirgli solo: ‘Se ti sembra normale’. Eppure pare che valga tutto. Spiarti, pedinarti, ho persino rinunciato ad alcune cene di auguri per paura che mi affibbiassero un nuovo fidanzato. Basta stare seduta vicino a un uomo per scatenare il finimondo”.

Federica racconta di essere rimasta chiusa in casa per quattro giorni, con le tende tirate, pur di non dare adito a nuovi gossip inesistenti. Di Fabio non ha voglia di parlare, dice che si tratta di una questione privata che dovranno risolvere tra loro due. E quando l’intervistatore chiede se Federica vuole avere dei figli, lei risponde: “credo si possa aspettare un altro po’. Avere una famiglia mia è sempre la priorità, in questo momento non è un’urgenza”.