Quantcast

Fedez e J-Ax fanno pace dopo 4 anni: “Archiviare le differenze e focalizzarsi sui momenti belli è la cosa più giusta”

Fedez e J-Ax fanno pace dopo 4 anni di rottura, silenzio e incomprensioni. I post e le storie social dei due rapper hanno commosso il popolo del web e i fan. «Ed eccoci qua – hanno scritto entrambi nel post su Instagram a corredo delle foto sul terrazzo di casa Ferragnez – con un po’ di capelli bianchi in più, due padri, due mariti e forse un po’ più adulti di prima. Abbiamo imparato che è facile lasciarsi le persone alle spalle e che invece per mettere da parte l’orgoglio e tornare a riabbracciarsi anche quando ci si è fatto del male ci vuole coraggio. In questo momento storico dove essere divisi è normale e avere nemici è quasi uno status symbol, archiviare le differenze e focalizzarsi sui momenti belli vissuti insieme forse è la cosa più giusta per vivere un’esistenza serena».

Fedez e J-Ax si abbracciano – Foto: Instagram

I due celebri artisti Fedez e J-Ax hanno poi continuato: «La vita è una strana coincidenza, ci siamo rivisti il giorno in cui Federico ha scoperto di avere il tumore al pancreas dopo esserci risentiti al telefono qualche giorno prima dopo 4 anni di silenzio. Dobbiamo raccontavi una cosa, e no, non sarà una canzone insieme. Abbiamo deciso di fare un regalo alla nostra città e contemporaneamente provare a fare del bene. Domani vi raccontiamo tutto. Come dicevamo in una nostra vecchia canzone: “È solo musica ca**o lo so che non curerà il cancro, però so che ha salvato me”. Alessandro e Federico».

Oggi, durante la conferenza stampa a Palazzo Reale a Milano, i due famosi e popolari rapper hanno presentato il Festival LoveMi, un concerto gratuito in piazza Duomo a Milano per il prossimo 28 giugno, a partire dalle ore 18.00.

L’evento sarà trasmesso anche in diretta su Italia Uno. Nella line-up dell’evento, oltre a Fedez e J-Ax ci saranno anche Dargen D’Amico, Rhove, Paky, Shiva, Ghali, Myss Keta, Tananai, Ariete, Miles, Tedua, Mara Sattei, Rose Villain, Rosa Chemical, Beba, Cara, Paulo, Frada, Mydrama e tanti altri artisti.

Il concerto sarà a favore della fondazione Tog – Togheter to go, per ampliare il nuovo centro di eccellenza che offre cure riabilitative gratuite ai bambini con gravi patologie neurologiche.