Quantcast

Festival di Sanremo 2019: Claudio Baglioni confermato direttore artistico

Festival di Sanremo 2019: il famoso e popolare cantante Claudio Baglioni è stato confermato direttore artistico della kermesse canora nazional popolare, dopo aver sbancato l’Auditel durante l’ultima edizione del Festival della canzone italiana con una media di share superiore al 52%, al top degli ultimi 13 anni, e di 10,9 milioni di telespettatori.

Claudio Baglioni – Foto: Facebook

Nonostante le critiche al vetriolo di Vasco Rossi, gli insulti offensivi e volgari di Antonio Ricci di Striscia la notizia e alcune polemiche relative al cachet, Baglioni ha detto di nuovo “sì”.

La notizia della conferma di Claudio Baglioni è stata data dal direttore generale Mario Orfeo, che ha messo a segno uno degli ultimi colpi della sua gestione.

“È un grande onore oltre che motivo di orgoglio per tutta la Rai essere riusciti a convincere un grande musicista e compositore come Baglioni a concedere il bis seguendo un percorso di condivisione e di costruzione del progetto artistico – ha dichiarato il direttore generale Orfeo – Da febbraio a oggi c’è stato un vero e proprio corteggiamento e non poteva essere altrimenti considerato il successo di critica e di pubblico e i record ottenuti nella sua prima volta da direttore del Festival”. Saranno confermati anche Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino? Per il momento è top secret!

Prima di concedere il bis al Festival di Sanremo 2019, Baglioni non aveva chiuso nessuna porta in merito a una sua possibile conferma alla conduzione e direzione artistica del Festival della canzone italiana. Aveva parlato di una formula in grado di fare tendenza e aveva mostrato idee chiare su come andrebbero riorganizzati alcuni aspetti tecnici, la suddivisione delle prove, gli ascolti nel retropalco, pur spiegando che il festival “non va toccato più di tanto, c’era prima di noi e ci sarà anche dopo”. E in un’intervista al Corriere della Sera, aveva immaginato di aprire le porte anche a “discipline piu’ elitarie” e non solo alle “canzoni orecchiabili”.

Che cosa ne pensate del bis di Baglioni a Sanremo? Siete contenti? Chi volevate al suo posto?