Quantcast

Come fissare il fard in crema

Il fard in crema è un prodotto di make-up particolarmente indicato per donare un colorito naturale, un grande alleato di bellezza che conferisce nuova luce al volto. Ma sappiamo davvero come fissare il fard in crema?

Come fissare il fard in crema- foto ireneccloset.com

Le case cosmetiche propongono il fard in due varianti ossia fard in polvere e fard in crema, creando un po’ di confusione a riguardo.

Quello che molte donne non sanno è che il fard in crema può sostituire il classico blush e può conquistare risultati decisamente superiori perché più facile da spalmare e portatore di un colorito naturale.

Il fard in crema è particolarmente indicato per le pelli secche o che tendono a seccarsi, pelli su cui un prodotto in polvere fa fatica ad attecchire e dona un aspetto quasi farinoso.

Sfortunatamente la consistenza ricca e cremosa del fard in crema non può essere utilizzata dalle donne con la pelle grassa, perché si rischierebbe di creare un effetto lucido e riflettente.

Come stendere il fard in crema

La tecnica di stesura del fard in crema differisce notevolmente dal metodo con cui si applica il fard in polvere giacché si tratta di prodotti con texture differenti:

  • Fard in polvere – La texture in polvere va applicata dopo fondotinta e cipria.
  • Fard in crema – Il prodotto cremoso deve essere steso subito dopo il fondotinta per riuscire ad amalgamarsi al meglio.

Il modo più semplice per applicare il fard in crema è quello di prelevare piccole quantità di prodotto con le dita e spalmarlo sul viso, rigorosamente subito dopo la base di fondotinta.

Qual è il sistema migliore per  ottenere un effetto naturale? Atteggiare la bocca al sorriso e iniziare a stendere il prodotto sfumandolo dagli zigomi verso le tempie.

E se proprio non si riesce a fare a meno del pennello allora è meglio optare un pennello piccolo con setole compatte oppure una spugnetta in lattice.

Come fissare il fard in crema

È bene tenere a mente che fissare il fard in crema e creare un make-up perfetto sono operazioni che non possono sottovalutare la forma del viso.

  • Viso ovale – È necessario stendere il fard dalle guance verso le tempie.
  • Viso tondo – Meglio applicare un po’ di prodotto anche sulla linea della mascella fino a raggiungere il collo.
  • Viso quadrato – Stendere il fard in crema facendo dei piccoli cerchi.
  • Viso lungo – Il prodotto va sfumato in maniera orizzontale dall’orecchio allo zigomo.