Quantcast

Fractured: trama, finale e significato

Nel 2019 Netflix ha distribuito Fractured, un thriller diretto da Brad Anderson che ancora oggi lascia gli spettatori perplessi. Qual è il significato del finale di Fractured?

Fractured- foto instagram.com

Quando il film basato su una sceneggiatura di Alan B. McElroy è arrivato sulla piattaforma Netflix, nessuno si sarebbe aspettato una trama e un finale del genere.

Il viaggio da incubo portato sullo schermo da Sam Worthington, Lily Rabe, Lucy Capri, Stephen Tobolowsky e Adjoa Andoh trova la sua spiegazione nel finale sconvolgente.

Fractured: trama

Ray Monroe, sua moglie Joanne e sua figlia Peri decidono di sostare in una stazione di servizio durante il viaggio di ritorno dal giorno del Ringraziamento a casa dei suoceri.

Alla stazione di servizio, cercando di sfuggire da un cane randagio, Ray e Peri cadono e la bambina si frattura un braccio.

La famiglia si dirige di corsa all’ospedale e Ray riesce a far ricoverare la figlia e a farla sottoporre a ulteriori accertamenti, nonostante le domande strane del personale medico e il battibecco con i medici.

In sala di attesa, però, Ray perde i sensi per qualche ora e al suo risveglio scopre che sua moglie e sua figlia sono sparite. Nessuno sembra averle mai viste.

Ray si convince che lo staff dell’ospedale le abbia rapite perché coinvolti in un traffico di organi e decide di fare tutto il possibile per trovarle.

La ricerca di Ray è infruttuosa, ma man mano porta alla luce un quadro inquietante con la scena finale della moglie e della figlia nel bagagliaio della sua auto.

Finale di Fractured: Significato

Ray sembra essere in una specie di realtà alternativa in cui la moglie e la figlia sono scomparse dall’ospedale. In realtà sono morte.

L’uomo è in preda a una psicosi alimentata dall’alcol e dal ricordo della morte della prima moglie in seguito a un incidente d’auto. È convinto di aver portato la moglie e la figlia in ospedale.

Quando lo psichiatra dell’ospedale lo convince a ritornare alla stazione di servizio, però, tutti credono che Ray abbia ucciso accidentalmente la moglie e la figlia e sia in preda a una grave crisi psicotica.

Il delirio di Ray continua e raggiunge il culmine quando rapisce un ragazzo sotto i ferri credendo che sia la moglie a cui stanno per espiantare gli organi e lo porta via dall’ospedale.

Ray fugge con la sua auto e inizia a cantare con la sua famiglia, ma la verità è un’altra: il giovane si trova accasciato sul sedile posteriore e i corpi della moglie e della figlia sono nel bagagliaio.

È stato Ray a causare la caduta (purtroppo fatale) di Peri ed è stato sempre lui, distrutto dal dolore, a uccidere la moglie. I loro corpi sono sempre stati nel bagagliaio.

Il finale di Fractured ha un significato universale: un evento traumatico può spingere l’uomo oltre i limiti di sopportazione e indurlo a vivere in una sorta di delirio che mistifica la realtà e lo porta a commettere azioni crudeli.

Ray è colpevole e molto probabilmente verrà arrestato di lì a poco, ma viaggia nella convinzione di essersi comportato da marito e padre amorevole.