Quantcast

Francesca Cipriani lato B in mostra – seno più grande per Playboy

imag

Francesca Cipriani mostra il lato B  al mare e racconta di voler passare dalla settima alla nona, per poter diventare una playmate di Playboy “Vorrei trasferirmi in America e lavorare per Playboy. Io posso” ha raccontato Francesca Cipriani parlando del suo progetto di andare a vivere in America “Mio padre vive negli Stati Uniti e io ho la doppia cittadinanza. Sono stata concepita lì ma mia madre ha voluto farmi nascere in Italia. Onestamente a volte fantastico su questa possibilità. Ma non certo per il clima, anche se quest’estate si è fatta molto desiderare e pare che sia già finita. In America non sono mai stata, non ho mai avuto il coraggio di saltare su un aereo e sfidare tutte quelle ore di volo. Eppure mio padre vive lì, a Cleveland, in Ohio. Non avrei nemmeno problemi di visto. Ho la doppia cittadinanza, quindi ho sempre considerato gli Stati Uniti una “opzione B” ha spiegato Francesca.

Francesca Cipriani lato B in mostra “Ingrandisco il seno per Playboy”

“Vorrei lavorare per Playboy Usa, lo vedrei come un traguardo. In effetti è una cosa che sogno da tutta la vita” ha spiegato la Cipriani “Sono anche disposta, se me lo chiedessero, ad aumentare di una taglia o due il seno, visto che in America il concetto di Playmate maggiorata è diverso dal nostro” ha rivelato la bombastica ex gieffina.

Francesca Cipriani si ingrandisce il seno e mostra il lato B

“Oggi sono a posto con me stessa, felice quando mi guardo allo specchio. Ho compiuto trent’anni e superato anche il complesso di non farmi mai vedere senza trucco e acconciatura. Ho vinto contro me stessa e questo mi rende felice. Non sarebbe un’operazione per combattere un’insicurezza, ma una scelta professionale. Né più, né meno”