Quantcast

Francesca De Andrè super hot su Instagram “Ho avuto un’infanzia difficile”

francesca-de-andre

Francesca de Andrè è super hot su Instagram. Sexy e bellissima, la figlia di Cristiano de Andrè, nasconde un’infanzia e un’adolescenza difficili e dolorose, che l’ha portata anche a scontrarsi duramente con la sua famiglia d’origine

Francesca De Andrè super hot su Instagram “A 15 anni sono scappata di casa”

“I miei genitori si sono separati quando avevo tre anni, io sono scappata di casa quando ne avevo quindici” ha raccontato in una lunga intervista Francesca De Andrè “Mia madre è spagnola, è venuta in Italia e si è ritrovata da sola con tre bambini (ho due fratelli gemelli) senza nessuno che le potesse dare una mano” ha spiegato la modella “A 15 anni, come dicevo, me ne sono andata perché i rapporti con mia madre erano diventati davvero invivibili. La ringrazio perché mi ha fatto crescere con un’educazione rigida che mi ha aiutato ad essere la donna che sono, però non potevo più vivere con lei”

Francesca De Andrè super hot su Instagram “Mio padre era libertino”

“Alla fine è intervenuto il giudice minorile e sono stata affidata a mio padre ma sono stata lì solo quattro mesi ed è stato tragico perché mio padre era troppo libertino per gestirmi” ha spiegato Francesca che alla fine andò in orfanotrofio “Sono finita in orfanotrofio perché nessuno dei miei parenti ha fatto in modo di avere il mio affidamento. Quindi sono finita a casa Nazareth, un orfanotrofio del comune di Milano”.

Francesca De Andrè super hot su Instagram “Finii all’orfanotrofio”

Per Francesca De Andrè quello fu un periodo difficilissimo “Per me quel periodo è stato un incubo. Il mio problema principale era che mi avevano dato una tutrice, un’assistente sociale, che è stata di una cattiveria tremenda: “Tu non hai più una famiglia”, mi diceva “non hai più genitori, sorelle o parenti. Questa è casa tua e lo sarà sempre”. Voleva togliermi dalla mia scuola, il liceo linguistico che frequentavo, per farmi fare una scuola di estetica. Le altre ragazze erano figlie di persone che avevano avuto problemi grossi, creavano un po’ di nonnismo se vogliamo chiamarlo così. Nessuno dei miei parenti è mai venuto a trovarmi. Nemmeno una chiamata per sapere come stessi. Mio padre, dal momento in cui non mi aveva più tra le scatole, si sentiva a posto così”.

Francesca De Andrè super hot su Instagram “Ho vissuto un incubo”

Da lì i tentativi continui di fuga dall’orfanotrofio “Io ogni tanto scappavo, vedevo il mio fidanzato di allora. Venivano a prendermi i carabinieri a scuola per riportarmi all’istituto. Mi trovavano a scuola perché frequentavo sempre. Ho minacciato di andarmene all’estero fino a che non avrei compiuto diciottanni. Sono tenuti male quei posti, i ragazzi vanno seguiti di più. Non so come sia la situazione adesso, ma io ho vissuto un incubo”.