Quantcast

Francesca Del Taglia dopo il parto bis: “La verità è che ti senti distrutta per il dolore e la stanchezza”

Francesca Del Taglia di Uomini e Donne ha condiviso una foto in cui ha rivelato che dopo il parto la verità è ben diversa da quella che fanno notare in molte. Lei ed Eugenio Colombo di Uomini e Donne sono diventati genitori bis del piccolo Zeno il 9 agosto scorso. Il secondogenito della coppia somiglia tantissimo al fratello maggiore Brando.

Francesca Del Taglia dopo il parto bis – Foto: Facebook

Eugenio Colombo e Francesca Del Taglia di Uomini e Donne sono ovviamente al settimo cielo per l’arrivo del secondogenito, ma l’ex corteggiatrice ha voluto raccontare tutta la verità sul parto.

“Ho voluto pubblicare questa foto – ha scritto Francesca -, perché è bene che tutti sappiano cos’è davvero un post parto. Siamo troppo abituate a vedere super donne perfette già dal giorno del parto, ma la verità non è questa, la verità è che ti senti distrutta, per il dolore, per la stanchezza, sia emotivamente che fisicamente .Ti senti intrappolata in un corpo che non è il tuo. Questo è un corpo post parto – ha continuato l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne -, questa è l’immagine che vedo allo specchio. Il seno dolorante e pieno di ferite, perché non puoi accettare di non poter allattare tuo figlio, nonostante tu lo sapessi già, ma non ti dai per vinta, non ti importa del sangue e del dolore perché sai che anche una sola goccia di colostro può far bene a tuo figlio, quindi provi provi provi… fino alla lacrime, e ti senti felice nonostante tutto”.

Francesca Del Taglia ha poi asserito: “Per non parlare della pancia, tralasciando il dolore, la pancia, che non ti senti faccia più parte del tuo corpo e pensi che non si riprenderà mai e forse sarà proprio così. Tu non sarai più la stessa, porterai segni, cicatrici, scoprirai un’altra te ma dobbiamo dire grazie al nostro corpo, urlarlo perché quella sarà la cicatrice più importante della tua vita, quella che quando ti guarderà, sembrerà ti faccia quasi un sorriso, quella che ti ricorderà per sempre che da lì è uscita la cosa più bella che potessi mai fare. Dobbiamo essere fiere di essere nate donne, con tutte le nostre debolezze. E ricordate, quando ci mettiamo il cuore siamo più forti di qualsiasi uomo. In noi donne tutto è cuore – ha concluso -, perfino la testa”.