Quantcast

Francesco Totti e Noemi Bocchi innamorati: visite poco gradite a casa di lei

Francesco Totti e Noemi Bocchi sono follemente innamorati. Visite poco gradite a casa di lei, l’ex moglie di Mario Caucci. Tra pettegolezzi, malelingue e critiche la 34enne flower designer è stata costretta a compiere un gesto estremo. Stando a quanto riporta Il Messaggero, Noemi Bocchi avrebbe deciso di rimuovere il suo nome dal citofono di casa per via di “visite poco gradite” che avrebbe cominciato a ricevere da quando è scoppiato lo scandalo che l’ha travolta. La nuova fidanzata dell’ex capitano della Roma Francesco Totti avrebbe inoltre ridotto le uscite mondane per evitare lo sguardo della gente e ulteriori giudizi scomodi.

Noemi Bocchi è ormai sulla bocca di tutti gli italiani. Lei è la protagonista indiscussa dell’estate gossippara 2022. Mario Caucci, rampollo delle Cave di travertino e patron del Tivoli Terme Calcio, è l’ex marito di Noemi Bocchi, nuova fidanzata di Francesco Totti.

Mario Caucci e Noemi Bocchi si sono sposati nel 2011 e hanno avuto due figli, uno di 8 e una di 10. La separazione sarebbe arrivata più di un anno fa e sembra quindi che il flirt tra Noemi e Totti non sia la causa della fine del matrimonio con Caucci. Ora Mario Caucci si è trincerato dietro il classico no comment. Preferisce non esporsi e non rilasciare dichiarazioni.

Lo scorso febbraio Mario Caucci aveva detto a Il Messaggero: “Non mi ha sorpreso affatto il comportamento di mia moglie. Il suo agire disinvolto non mi stupisce. Di Totti posso dire soltanto che è il mio salvatore. Che io so bene che cosa c’è oltre, dietro il semplice lato estetico di una persona, e a lui, se davvero ci fosse questa liaison, va tutta la mia comprensione, nessuno meglio di me potrà comprenderlo”. In quell’occasione Caucci aveva rivelato di non essere rimasto in buoni rapporti con la ex moglie e di non aver ancora trovato un accordo per definire la separazione legalmente.

“Penso che da tutta questa storia, se vera, c’è solo lei che ne può trarre un vantaggio mediaticamente, mentre al Capitano… tutta la mia comprensione”, aveva detto a Il Messaggero.