Quantcast

Franco Battiato non ha il morbo di Alzheimer: la secca smentita della famiglia del cantante

Franco Battiato non ha il morbo di Alzheimer. La famiglia del celebre maestro della musica italiana ha smentito seccamente e perentoriamente i rumor degli ultimi giorni sulla presunta malattia del celebre cantautore alimentati da un post social poetico del suo amico cantautore Roberto Ferri intitolato “Prigionieri delle nostre solitudini” e accompagnato dal commento “Ode all’Amico che fu e che non mi riconosce più”, che è stato rimosso da Facebook dopo le vivaci proteste della famiglia Battiato.

La moglie del fratello del celebre e amatissimo cantautore, Michele Battiato, ha attaccato duramente il cantautore bolognese Roberto Ferri per aver lanciato un’indiscrezione non vera sulla malattia di Franco Battiato: «Come si fa a scrivere una cosa del genere se una diagnosi simile non è mai stata fatta da nessuno? Come si fa a dire che Franco non c’è più se questi signori che scrivono e commentano in questa casa non sono mai venuti?».

Per poi sottolineare: «Non hanno mai parlato con noi, ma come famiglia abbiamo deciso di non smentire, di lasciar correre perché la finiranno, stancandosi. Una diagnosi di Alzheimer o di demenza senile comunque non è mai stata fatta. Franco è stato malato e adesso migliora».

Nove mesi fa Franco Battiato aveva subito le fratture di bacino e femore. Poi non è più apparso in pubblico, ma le sue condizioni di salute non sono così preoccupanti e allarmanti come invece si era vociferato in questi ultimi giorni. Rivolgiamo i nostri più cari auguri di pronta guarigione al mitico e fenomenale artista italiano.