Quantcast

Gabriel Garko a Sanremo 2016: “Io gay? Gioco sulla mia sessualità”

Gabriel Garko ha parlato del rumor relativo alla sua presunta omosessualità o bisessualità, del ddl Cirinnà sulle unioni civili e sul fatto che è un sex symbol nel corso della conferenza stampa al Festival di Sanremo 2016. Il co-conduttore del Festival della canzone italiana 2016, che è rimasto ferito alcuni giorni fa a causa dell’esplosione della villa sanremese dove alloggiava, è stato molto diretto e schietto sul tema delle unioni civili: “Penso che se due persone sono maggiorenni e consenzienti sono libere di fare quello che vogliono. L’importante è che non disturbino persone che non vogliono essere disturbate”.

Gabriel Garko - Foto: Facebook
Gabriel Garko – Foto: Facebook

Il divo delle fiction tv italiane ha poi affrontato i pettegolezzi relativi al suo orientamento sessuale. “Sono consapevole di essere un sex symbol – ha affermato Gabriel Garko in conferenza stampa – anche se la gente che mi conosce sa come sono. So che devo essere sognato e desiderato da più persone: se devo essere desiderato da un uomo che, per desiderarmi, ha bisogno di pensare che sono gay, va benissimo. Lo stesso vale se vuole sognarmi una signora di 60 anni”. In fin dei conti, come ha precisato lui stesso, giocare sulla sessualità è uno degli hobby preferiti dalle star!