Quantcast

Gareth Thomas ha l’HIV, lo sfogo della leggenda del rugby: “Ho pensato al suicidio”. Il supporto di William e Harry d’Inghilterra

Gareth Thomas ha confessato in lacrime ai suoi fan di aver contratto l’HIV. Lo sfogo social della leggenda del rugby è diventato virale. Una storia molto simile a quella di Magic Johnson, pluricampione NBA con i Los Angeles Lakers. Il 45enne ex rugbista britannico, internazionale per il Galles sia nel rugby a 15 che in quello a 13, ha dichiarato sui suoi profili social: “Ciao, sono Gareth Thomas e voglio condividere con voi il mio segreto. Perché? Perché è mio diritto dirvelo e non di quelle persone malvagie che mi hanno reso la vita un inferno, minacciandomi di dirvelo prima che lo facessi io. E poi perché credo in voi e mi fido di voi”.

Gareth Thomas – Foto: Facebook

“Sto vivendo con l’HIV – ha confessato l’ex capitano dei British and Irish Lions -, e il fatto che abbiate questa informazione mi rende estremamente vulnerabile, ma non debole. E anche se sono stato costretto a dirvi questa cosa, ho scelto di combattere, di educare e di rompere lo stigma su questo argomento. Mi spingo fisicamente ai limiti e vi chiedo di aiutarmi a mostrare che ognuno di noi vive nella paura delle reazione degli altri e delle loro opinioni su qualcosa che ci riguarda, ma questo non significa che bisogna nascondere tutto. Ma per farlo ho davvero bisogno del vostro supporto”.

Il video con l’hashtag #yourraceyourvictory sta facendo rapidamente il giro del mondo e del web. Al tabloid britannico Sunday Mirror, l’ex rugbista ha confessato di aver avuto pensieri suicidi: “È stato come essere investito da un treno a 300 miglia all’ora. Vivo con questo segreto da anni. Ho provato vergogna e mantenere un segreto così grande ma alla fine ho preso coraggio – ha rivelato – Avevo paura che la gente mi giudicasse e mi trattasse come un lebbroso. Ho avuto anche pensieri suicidi”.

Gareth Thomas ha prontamente ricevuto il sostegno di migliaia di fan e personaggi famosi del jet set mondiale, tra cui i principi William e Harry d’Inghilterra. In un messaggio condiviso sull’account Instagram dei duchi del Sussex, Harry ha descritto Thomas come una leggenda assoluta: “Nel condividere la tua storia sull’HIV stai salvando vite, dimostrando che puoi essere forte nel convivere con il virus”. Il principe William ha condiviso un messaggio di supporto, stavolta sull’account Twitter di Kensington Palace: “Coraggioso come sempre, una leggenda in campo e fuori: hai il nostro supporto Gareth”.

Forza Gareth, siamo tutti con te!