Quantcast

Ghost of Tsushima diventerà un film diretto da Chad Stahelski

Sony Pictures e Playstation Productions hanno messo in cantiere un film sul videogioco open world Ghost of Tsushima.

Ghost of Tsushima- foto instagram.com

Ghost of Tsushima è uno dei videogame più apprezzati del momento e sicuramente la notizia che presto diventerà un film per il grande schermo ha fatto impazzire i fan.

La trasposizione cinematografica del videogioco targato Sucker Punch Productions sarà diretto da Chad Stahelski, il genio dietro la saga di John Wick.

Stando a quanto riportato da Deadline, il regista lavorerà insieme ai produttori Jason Spitz e Alex Young dell’etichetta 87Eleven Entertainment.

A supervisionare il progetto sarà Peter Kang di Sucker Punch Productions, che vestirà anche il ruolo di produttore esecutivo.

Al momento non si hanno ancora informazioni circa il casting, la data del primo ciack o la data di uscita, ma la notizia ha destato un nuovo interesse intorno a Ghost of Tsushima.

Per chi non lo sapesse, il videogioco è ambientato ai tempi dall’Impero mongolo impegnato alla conquista dell’Oriente. L’isola di Tsushima è l’ultimo baluardo giapponese e a proteggerla c’è il giovane samurai Jin Sakai.

L’action game di samurai Ghost of Tsushima ha venduto oltre 6 milioni e mezzo di copie da quanto è stato lanciato a luglio 2020 e non accenna a fermare la sua scalata.

Il capo di PlayStation Productions, Asad Qizilbash, si è detto entusiasta: “Siamo entusiasti di collaborare con Chad per portare la sua visione della storia di Jin sul grande schermo. Chad ha una passione per i nostri giochi e potrà realizzare un adattamento che entusiasmerà sia i nostri fan che il nuovo pubblico”.  

D’altronde Ghost of Tsushima offre una storia di resistenza e vendetta perfetta per ispirare il regista che ha alle spalle, oltre la saga di John Wick, una carriera da stunt-man in film come Hunger Games, The Matrix Reloaded e Captain America: Civil War.