Quantcast

Gianna Orrù descrive la figlia Valeria Marini

Gianna Orrù ha descritto la figlia Valeria Marini in un’intervista rilasciata al settimanale di gossip Nuovo, elencando pregi e difetti dell’ex star del Bagaglino. Reduce da una settimana in Honduras come naufraga super star dell’Isola dei famosi 2018, la Valeriona nazionale è tornata in Italia e la mamma Gianna ha svelato vizi e virtù della celebre showgirl, stilista e attrice.

Valeria Marini con la madre Gianna Orrù – Foto: Facebook

“Direi la sua grande generosità è anche la capacità di dimenticare in fretta i torti che ha subito – ha sottolineato la mamma dell’ex concorrente del Grande Fratello Vip 2 Valeria Marini – Difetti? Ha un concetto del tempo del tutto diverso dal mio. Io sono sempre stata puntuale in modo maniacale mentre Valeria non ha mai portato un orologio. E ormai mi sono rassegnata…”.

Spesso e volentieri non ascolta i consigli della mamma. “Io non ho mai smesso di darle consigli – ha detto Gianna Orrù -, anche se lei ha sempre preferito fare di testa sua e credo che alla fine sia giusto così. Quando si ha carattere e personalità, ci si può permettere di commettere qualche errore, perché poi si riesce a ritrovare la strada giusta. Ma spesso, dopo aver fatto le sue scelte mi dice: ‘Avevi ragione, d’ora in poiti darò retta’. Ma poi non lo fa mai!”.

Qual è la filosofia di vita della Valeriona nazionale? “Valeria è esattamente come si vede in televisione – ha detto mamma Gianna – Ha quell’aria un po’ sognante che può sembrare una posa, ma non lo è. È sempre pronta a vedere gli aspetti positivi nelle persone che incontra e nelle situazioni che vive. Credo che questa attitudine sia la sua salvezza: le permette di affrontare la vita con il sorriso”.