Quantcast

Giorgio Manetti di Uomini e Donne attacca i manipolatori mentali su Facebook

Giorgio Manetti di Uomini e Donne ha attaccato i manipolatori mentali sulla sua pagina Facebook. Il cavaliere toscano del trono over di Uomini e Donne ha lanciato diversi messaggi subliminali tramite la sua pagina social. A chi sono rivolti?

Giorgio Manetti – Foto: Facebook

L’ex fidanzato della dama torinese Gemma Galgani ha esordito così: “Ci sono persone che non capiranno mai chi sei veramente. Non conta il bene che puoi volere loro, il tempo che gli dedichi e quanto tu possa impegnarti per farglielo capire. Ci sono persone che non sono proprio capaci di vedere oltre il loro IO, il loro naso e le loro convinzioni. Purtroppo, malgrado una delle più grandi verità asserisca che: Solo lo stupido non cambia opinione, sapranno dimostrarti quanto la stupidità appartenga loro. Persone che su ogni tua parola, ricameranno intere righe piene di parole solo per il gusto di elevare all’ennesima potenza ciò che hai detto e successivamente distorcerlo a loro piacimento. La verità è che a queste persone non è mai interessato veramente chi sei. A loro piace fare in modo che tu ti senta sbagliato, stupido e perennemente in errore. Perché questo stato d’animo che creano dentro te farà in modo che tu torni sempre, dando vita pian piano ad una sorta di chimica malata, di calamita mentale dalla potenza indescrivibile”.

Giorgio di Uomini e Donne  ha poi continuato: “Avere a che fare con queste persone è qualcosa di difficile e spesso distruttivo per chi lo vive. Manipolatori mentali e dello stato d’animo altrui. Malgrado il passare del tempo porti sempre più alla luce chi abbiamo di fronte, in modo molto strano ci renderemo anche conto che più ci sarà chiaro e più ci sarà difficile distaccarci. La loro assenza apparirà come Aria che ci viene a mancare, ma in realtà, inconsapevolmente la loro presenza è aria ed energia che ci verrà sottratta. Vittime di loro stessi e incapaci di gestirsi faranno di te il loro Bersaglio sul quale scaricare la frustrazione generata dalla loro incapacità. Liberarsi di queste persone non è facile, malgrado siano estremamente pericolose e sbagliate diventano praticamente essenziali a noi stessi”.

Ha poi concluso: “Sono capaci di farci provare un sentimento simile al Grande amore, ma in realtà è solo un sentimento malato e guidato da una dipendenza mentale e psicologica da loro stessi generata. Non abbiate paura e non rimandate troppo dicendo a voi stessi: Vediamo… I narcisisti manipolatori mentali si distruggono solo con il silenzio e si sopravvive a loro solo accettando e stando loro lontani”.

La destinataria indiretta di questo durissimo post è la sua ex compagna Gemma Galgani?