Quantcast

Giorgio Manetti di Uomini e Donne incastrato dal fuorionda

Giorgio Manetti di Uomini e Donne è stato incastrato dal fuorionda! Il cavaliere del trono over ha rilasciato dichiarazioni senza peli sulla lingua su Anna Tedesco e Gemma Galgani, che hanno infiammato il pubblico e gli opinionisti tv del fortunato e chiacchierato programma tv pomeridiano di Maria De Filippi.

Giorgio Manetti – Foto: Facebook

Giorgio Manetti di Uomini e Donne ha dichiarato senza filtri: “Roba da pazzi, roba da pazzi, Anna mi stupisco di te, cosa gli fai vedere le tue cose private a Gianni. Mi avete frantumato le scatole con questa storia, mi avete rotto le p***e, mi avete rotto le p***e, va bene? Mi avete rotto i c*******, spero che si sia capito. Te Gemma, che vuoi? Non rompere le p***e, tornatene a Torino, tra me e questa donna (Anna, ndr) non c’è mai stato niente. Tra me e te, sesso”.

Lo sfogo del cavaliere del trono over Giorgio Manetti ha mandato su tutte le furie Gemma Galgani che ha replicato: “ahhh è questa la verità, io facevo l’amore, non sesso”.

Anche Anna si è scatenata in studio e dopo un iniziale abbandono della trasmissione, è tornata in studio e ha scatenato il caos: “Giorgio, tutto questo teatrino l’hai creato tu, con le tue non risposte, non hai detto quello che pensi, hai sporcato la nostra amicizia trasparente. Per pensare che io sia innamorata di te, devi portare degli elementi. Altrimenti io potrei dire che è il contrario e avrei più fatti per sostenerlo”.

La dama Anna ha sottolineato: “Non ridere, devi dirlo, sei tu che hai creato questo mistero, io non mi nascondo, ti sei arrabbiato perché ho dato il telefono a Gianni e l’agitato non ero io, ma tu, molto agitato”. Maria De Filippi ha sottolineato: “La sensazione è che se lui ci avesse provato, tu non avresti detto di no”. L’ingenua Anna l’ha incalzato e quello continua a fare il vago: “Non ho ricevuto proposte e non ne ho fatte, contano i fatti, io ti ho dato amicizia e spero di averne ricevuta, il resto non mi interessa. Io mi guardo allo specchio e sono in pace. Se non ti senti in pace problemi tuoi, sei maggiorenne, dovresti sapere come difenderti”. La dama ha replicato: “La tua non è amicizia, mi hai usato. Basta ridere, ma cosa ridi? Per te è una cavolata, per me no”.