Quantcast

Giovanni Ciacci sieropositivo al GF Vip 7: gli attacchi di Alda D’Eusanio e Caterina Collovati

Giovanni Ciacci ha confessato al settimanale Chi di essere sieropositivo. Parteciperà come concorrente al Grande Fratello Vip 7. Il famoso opinionista e tuttologo ha rivelato alla rivista di gossip, diretta dal giornalista e conduttore del GF Vip Alfonso Signorini: «Accenderò un faro su questa malattia e sarà la prima volta che si parlerà di Hiv in un programma seguitissimo di prima serata». Alda D’Eusanio e Caterina Collovati sono state molto dure contro questa decisione di Signorini.

Giovanni Ciacci – Foto: Facebook

Per Signorini non è stato facile modificare il regolamento del GF Vip: «Ciacci io lo volevo già l’anno scorso. Ma era risultato positivo all’Hiv, e per il vecchio regolamento di tutti i reality, se sei sieropositivo non puoi partecipare. Gli ho spiegato che non potevamo fermarci agli anni 80, e che il mondo cambia, Mediaset ha capito che non ci sono solo i ricchi premi e cotillons. Mi rendo conto che possa stonare. È difficile, in un programma di trenini, gossip e risate, ma credo sia doveroso sfruttare un pubblico televisivo così ampio».

Il giornalista ha aggiunto: «Non che fosse una novità, non sai quanti attori, sportivi, manager lo sono; ma si è sempre preferito silenziare la cosa. Onore a Giovanni Ciacci, al suo coming out. Quel divieto in tv era comprensibile negli anni ’80 quando di Aids si moriva sempre. Ma, da dieci anni, con le cure antiretrovirali il malato sopravvive, vive come una persona normale. Sicché ne ho fatto una battaglia di principio».

Alda D’Eusanio e Caterina Collovati fra le pagine del settimanale Nuovo sono andate giù pesanti. «Dal punto di vista televisivo trovo sia stata una scelta di puro cinismo – ha dichiarato Alda -. Sembra che pur di fare ascolti cavalchino qualsiasi cosa».

«Non vorrei che sfruttasse la situazione per tornare in Tv – ha attaccato Caterina -, visto che era in parte sparito. Non mi piace che si metta la medaglietta del sieropositivo».