Quantcast

Going Places: John Turturro torna nei panni di Jesus Quintana

John Turturro torna al cinema per un progetto a cui tiene particolarmente, vale a dire lo spin off de Il grande Lebowski dedicato al personaggio di Jesus Quintana.

John Turturro ne Il grande Lebowski- foto twitter.com

Sono passati quasi tre anni da quando si è iniziato a parlare dello spin-off intitolato Going Places, un progetto che riporta in vita il personaggio creato dai fratelli Coen appena uscito di prigione e pronto a lanciarsi in nuove avventure

Soltanto ora, però, John Turturro ha rivelato qualche dettaglio in più del progetto in un’intervista al The Independent.

“È un film che mostra come sono stupidi gli uomini e quanto invece siano più forti le donne – ha detto il regista e attore – Ho dovuto lavorarci un po’ su, ma ora sono molto contento del risultato. Esplora quello che capita a Jesus quando esce di prigione, una commedia umana”.

A proposito della trama ispirata a I santissimi di Bernard Bilier del 1974, poi, Turturro ha svelato che Jesus non sarà il protagonista assoluto. Al suo fianco ci saranno Bobby Cannavale e Audrey Tautou.

“È la storia di un trio di disadattati la cui vita irriverente si trasforma in una sorprendente storia d’amore dal momento in cui il loro atteggiamento impertinente nei confronti del passato o del futuro riaccende nuovamente la fiamma. I tre si faranno nemico un parrucchiere armato di pistola che trasformerà il loro viaggio in una fuga dalla legge, dalla società e dal parrucchiere”.

Going Places ha ricevuto l’approvazione di Joel ed Ethan Coen: “Sono miei amici, amici intimi, e sono stati davvero di supporto quando gli ho detto che volevo esplorare più a fondo Jesus. Mi hanno detto di farlo, visto che loro non avevano intenzione di farlo”.