Quantcast

Il parroco critica Belen “Non era interessata alla cerimonia”

matrimonio-belen-e-stefano3-e1379930610883

Nuove critiche al matrimonio di Belen Rodriguez e questa volta vengono dallo stesso parroco che ha presieduto alla cerimonia di nozze che ha unito in matrimonio la showgirl argentina e Stefano De Martino. Si tratta di Don Benigno Sulis, il parroco di Comignago che ha celebrato le nozze insieme a don Luigi Rossi.

Intervistato dopo il matrimonio Don benigno ha mosso alcune critiche agli sposi e ha commentato la cerimonia in modo abbastanza critico. La prima cosa che il prete non ha gradito è stato l’atteggiamento di Belen Rodriguez durante tutto il tempo della celebrazione delle nozze.

“C’era una distrazione riguardo l’aspetto liturgico che come sacerdote non posso non sottolineare” ha spiegato il parroco con un certo fastidio “La sposa, bellissima, nel suo abito di pizzo, con un velo lunghissimo che non finiva mai, sembrava più intenta a seguire la musica, a battere il tempo, a volgere indietro lo sguardo agli ospiti, che al rito” ha rivelato Don Benigno che invece ha espresso parole positive per lo sposo Stefano De Martino “Stefano De Martino mi è sembrato, invece, un ragazzo sincero, aperto, capace di guardare negli occhi”

Infine a Don Benigno non è proprio andato giù il fatto che Belen Rodriguez e Stefano De Martino non hanno chiamato il prete a prendere parte alla foto di rito con gli sposi “Mi è sembrata una maleducazione chiamare per la fotografia solo frate Rossi ed estromettermi, così come mi è spiaciuta la freddezza della famiglia dello sposo. Solo il padre di Belen mi ha salutato”