Quantcast

Parla Federico Corona “Mio fratello vuole vedere suo figlio”

fabrizio_corona_con_il_fratello_federico_corona_9af8

Per la prima volta, dopo anni di peripezie giudiziarie di suo fratello, scende in campo per difendere Fabrizio Corona, il giovane Federico Corona, fratello minore del re dei paparazzi. Corona si trova rinchiuso nel carcere di Opera dallo scorso 25 gennaio e, come ha raccontato il fratello, fa ginnastica tutti i giorni, guarda i telegiornali e ha iniziato a scrivere un libro  che probabilmente uscirà ad ottobre. Secondo Federico Corona però Fabrizio dovrebbe assolutamente vedere suo figlio Carlos, come aveva in precedenza detto anche la madre dei due, Gabriella Corona.

“Vorrebbe vedere suo figlio Carlos, che non ha ancora nemmeno incontrato una volta” ha rivelato il fratello minore di Corona “Gli manca da morire. Vorrebbe dirgli che un giorno torneranno a giocare assieme. Forse questa è la peggiore delle pene che sta scontando Fabrizio: non vedere suo figlio è una cosa che lo sta facendo riflettere molto, che lo sta davvero spingendo a cambiare”

Federico Corona ha poi spiegato che anche Nina Moric, la madre di Carlos, sarebbe favorevole a far incontrare i due “Anche Nina vorrebbe che Fabrizio vedesse il figlio. Però, per consentire ad un bambino di incontrare il padre in carcere, ci vuole il parere dello psicologo del tribunale. Ed è stato positivo” ha rivelato.

Nonostante le difficoltà però, secondo Federico Corona, il carcere ha rinsaldato il rapporto fra i due fratelli “Il nostro rapporto è migliorato” ha spiegato Federico “Rispetto al passato, mi ascolta di più. I nostri legami sono più intimi, più profondi” ha detto “Prima era lui a proteggermi, ora sono io che voglio proteggere lui. La somiglianza se c’è è solo fisica. Io, per esempio, sono riservato” ha raccontato il piccolo di casa Corona

“Lei non puo’ immaginare quante volte mi abbiano proposto di andare in tv, di partecipare a programmi di tutti i tipi. Io sono un giornalista professionista, ho una vita privata e non ho nessuna intenzione di fare televisione”