Quantcast

Alessia Marcuzzi “Per far vedere che ero bona ho dovuto fare un calendario”

alessia marcuzzi sexy esordi

Alessia Marcuzzi oltre ad essere una brava conduttrice simpatica ad ogni tipo di pubblico nasconde anche un fisico perfetto che mostrò a tutti gli italiani grazie a due calendari che la videro protagonista verso la fine degli anni ‘90.

I calendari portarono la Marcuzzi a divenire sexy agli occhi del pubblico maschile, ma lei non ha mai nascosto di cercare anche un rapporto con il pubblico femminile svelando di essere una donna normale come tante altre e in passato di aver anche sofferto molto per amore perchè i ragazzi, soprattutto a scuola, non la guardavano mai.

A Vanity Fair infatti ha raccontato “Ai tempi studiavo e basta. Ero tanto, tanto brava” ha rivelato la conduttrice del Grande Fratello “Per far vedere che ero anche bona ho dovuto fare i calendari

Sarà forse quest’aurea di normalità e la sua semplicità a rendere la Marcuzzi molto amata dalle donne, tanto che lei non ha mai nascosto di ammirare la solidarietà femminile “Siamo così intelligenti, sensibili ed empatiche, ma poi qualcosa non funziona. Chissà cos’è. Forse scatta la competizione. Io non faccio testo, sono capace di fare gruppo con tutti” ha detto la conduttrice.

“Perché sono poco gatta e maliziosa, e questo le altre donne lo apprezzano. A noi le femme fatale non stanno simpatiche” ha poi spiegato “Lo so perché sono cresciuta in un gineceo: i miei nonni hanno avuto tre figlie femmine che hanno fatto, a loro volta, solo femmine”

Grazie al suo bel carattere la Marcuzzi ha mantenuto un bel rapporto anche con i suoi ex “Mi sono separata dai padri dei miei figli perché non volevo crescessero in una famiglia in cui non c’era più armonia, ma continuo a essere in buoni rapporti con tutti sempre per lo stesso motivo: l’armonia”

Intanto si vocifera di un suo possibile ritorno di fiamma con l’ex compagno Francesco Facchinetti.