Addio a Carrie Fisher, la Leila di Star Wars

Sembrava in condizioni stabili Carrie Fisher, l’attrice che ha dato il volto a Leila di Star Wars, 60 anni, eppure ieri è arrivata la notizia della sua morte.

Carrie Fisher è morta martedì mattina in un ospedale di Los Angeles: aveva avuto un attacco cardiaco mentre era in aereo, si recava a Los Angeles da Londra pochi giorni fa. Aveva 60 anni, e aveva sempre fatto l’attrice. Figlia d’arte, sua madre era l’attrice Debbie Reynolds, suo padre il cantante Eddie Fisher.

Il ruolo che l’ha resa famosa è stato quello della principessa Leila nella serie di Guerre Stellari, interpretato nel primo film della saga nel 1977 e nei due successivi, per tornare nell’episodio dell’anno scorso, il settimo. Ad annunciare la sua morte è stato un portavoce della famiglia alla rivista People. L’attrice era stata ricoverata, dopo essere stata senza battito per parecchi minuti. Fino a ieri la situazione sembrava stabile, poi il crollo.