Alessia Marcuzzi e il rapporto particolare con il primo figlio Tommaso

Alessia Marcuzzi ha parlato del rapporto con i figli Tommaso e Mia durante l’ultima puntata del programma tv L’Intervista del celebre giornalista e conduttore tv Maurizio Costanzo. La conduttrice tv dell’Isola dei famosi 2017 Alessia Marcuzzi ha spiegato che da giovanissima non ha mai dato problemi ai suoi genitori poiché è sempre stata una brava ragazza: “Ricordo che sin da piccola avevo un sacco di sogni. Andavo in giro con le mie amiche, volevo fare la giornalista e cercavo di fare interviste con il registratore in giro per Roma. Gli adolescenti di oggi sono disillusi, forse è anche colpa nostra”.

La moglie di Paolo Calabresi Marconi si è poi soffermata sul rapporto con i figli avuti dall’ex calciatore e attuale allenatore Simone Inzaghi e dal conduttore tv e dj Francesco Facchinetti. “Tommaso vorrebbe intraprendere la carriera di regista, stiamo cercando una scuola adeguata – ha raccontato la Pinella – Mi chiama Adolf come Hilter perché lo controllo molto. Un giorno, prima della puntata dell’Isola, ho scoperto da una app che Tommaso non era andato a scuola. Stava a giocare a biliardo in un bar di Via Panama, l’ho sgridato. Mia invece è un po’ pazza – ha asserito Alessia -, è un’artista. Canta dalla mattina alla sera, ha preso dal nonno perché ha una bellissima voce. Si canta la ninna nanna da sola: è buffissima. Sa a memoria tutte le canzoni degli anni Ottanta e Novanta. Adesso mi ha chiesto di portarla a suonare il piano. Forse se la ritroverà Maria ad Amici“.

Ha poi escluso la possibilità di un terzo figlio in quanto vorrebbe seguire bene Tommaso e Mia.

La vita è sacra e guai a chi la tocca! Il gossip è un elisir di lunga vita... Perché? Ti fa sorridere, ti incuriosisce e ti allunga la vita!

Lascia un commento