Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser lanciano una linea di mascherine: scoppia la polemica

Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser hanno lanciato una linea di mascherine con la MB Wear, azienda leader nella produzione di capi d’abbigliamento professionali dedicati al mondo Bike, Running e Ski. “L’idea è nata dal nostro desiderio di continuare a rivolgere un sorriso alle persone che incontriamo per strada”, ha dichiarato la coppia vip del jet set nazionale.

Le mascherine di Cecilia e Ignazio sono state accolte con gioia ed entusiasmo dai fan della showgirl argentina e dell’ex ciclista italiano. L’ex concorrente del Grande Fratello Vip e modello ringrazia sul social e chiarisce: “L’idea delle mascherine è nata dal desiderio mio e di Cecilia di continuare a rivolgere un sorriso alle persone che incrociamo per strada e di strapparne uno a loro. Insomma, volevamo continuare ad apparire noi stessi. Anche con il filtro della mascherina!”.

Il ricavato delle vendite sarà devoluto in beneficenza alla Caritas italiana per aiutare le famiglie in difficoltà in questo grave momento di crisi economica e sanitaria, provocata dalla diffusione della pandemia da Covid-19.

Ma non tutti non hanno approvato questa scelta. Alcuni li hanno accusato di farsi pubblicità e guadagnare. “Sì sì, certo. E a specularci sopra. Non gli bastano tutti i soldi che già hanno”, ha scritto un utente. Tra insulti e attacchi al vetriolo c’è anche chi ha sottolineato: “L’idea è nata dal business”. Il costo delle mascherine ha sollevato altre polemiche: “Venti euro per questo orrore, quando la gente non può permettersi mascherine da 1,50 euro”.

E voi che cosa ne pensate?

Redazione-iGossip