Guenda Goria attaccata dal padre Amedeo: “È bipolare con tutti gli uomini”

Guenda Goria è stata duramente attaccata dal padre Amedeo, che l’ha accusata di essere bipolare con tutti gli uomini. In un’intervista rilasciata al settimanale di cronaca rosa e televisione Nuovo Tv il famoso conduttore e giornalista sportivo ha detto: “Tra noi c’è sempre stato un rapporto di grande amore e tra i miei due figli il più penalizzato è stato Gian Amedeo, perché io e Maria Teresa Ruta abbiamo riservato maggiori attenzioni su Guenda. Mia figlia mi fa soffrire. Con me è bellicosa e bipolare, come lo è con tutti gli altri uomini che frequenta”.

Amedeo ha poi aggiunto: “Il vero problema è che con sua madre non si arrabbia, mentre io sono il suo capro espiatorio. Quando lei non c’è mi manca. Guenda non racconta che ogni tanto sparisce per un po’ dal radar di suo padre”. Il 66enne papà vip ha poi criticato la relazione d’amore tra la figlia Guenda Goria con l’imprenditore Telemaco Dell’Aquila, un uomo molto più grande di lei, sposato e con figli.

Amedeo ha la stessa opinione della sua ex moglie Maria Teresa Ruta: “Se benedirei questa unione? Assolutamente no. Telemaco mi piace, ma vorrei che mia figlia vivesse la giovinezza e l’adolescenza che non ha mai vissuto. Non ho niente contro Telemaco, ma la sua carta d’identità è a sfavore. Vorrei che Guenda si divertisse, facesse delle ca***ate in vita sua che non ha mai fatto! Lei è una tipa che studia e si impegna, deve trovare uno scapestrato secondo me!”.

Redazione-iGossip