Imma Battaglia e il matrimonio con Eva Grimaldi: “Sta facendo tutto lei”

Imma Battaglia ha parlato dell’imminente matrimonio con Eva Grimaldi durante una recente intervista rilasciata a Fanpage. L’attivista per i diritti gay ed ex consigliera comunale di Roma ha rivelato che il suo matrimonio ha anche un intento politico: «In questo Paese non si può vivere con i politici che fanno propaganda sulla vita delle persone. Sono sempre stata un’attivista, politica in qualche modo, e credo che pubblico e privato non possano essere divergenti. Ed è anche un messaggio per questi politici così ipocriti, perché penso che sia il Governo più gay che ci sia mai stato, peccato che non lo dice nessuno».

Per quanto riguarda le imminenti nozze ha asserito: «Sta facendo tutto Eva, io sarò un ospite: sono passiva per una volta, perché nella vita mai!».

Imma ha inoltre deciso da indossare un abito non convenzionale, a differenza di Eva che si sposerà con il tradizionale abito lungo. «Io ho sempre tutto il mio modo di essere, vedo questa eleganza straordinaria di una femminilità esaltata che è Eva – ha asserito Imma –. È chiaro che poi dico: “e io che parte faccio in questa commedia?”». A chi chiede perché essendo due donne una debba vestirsi “da uomo”, lei ha replicato: «Io non mi vesto da uomo, mi vesto come la mia personalità è a suo agio». Nessuna delle due vestirà di bianco.

Le nozze si celebreranno il 19 maggio. Il wedding planner, già da tempo all’opera, è Enzo Miccio. La torta nuziale è stata chiamata “Torta Imma” e affidata alla Pasticceria Andreotti, mentre lo chef Antonello Colonna si occuperà del ricevimento nel suo resort.

Redazione-iGossip