Johnny Depp difeso dall’ex Winona Ryder: “Non credo alle accuse di Amber Heard”

Johnny Depp è stato difeso pubblicamente dall’ex fidanzata Winona Ryder che stenta a credere alle accuse pesanti dell’attrice hollywoodiana e modella Amber Heard.

Johnny Depp e Amber Heard - Foto: Instagram

La notizia è stata diffusa dal sito The Blast che ha pubblicato la dichiarazione giurata della Ryder, finita tra le diverse testimonianze utilizzate dai giudici nella causa giudiziaria per diffamazione da 50 milioni di dollari presentata dal celebre divo del cinema internazionale nel marzo 2019 contro l’ex moglie Amber.

“Sono stata fidanzata con Johnny per quattro anni – ha detto l’interprete de L’età dell’innocenza fidanzata con Depp tra il 1990 e il 1993 -. Lo conosco bene, e non posso credere che abbia avuto comportamenti violenti contro Amber Heard. Non è stato mai violento con me. Non è stato mai violento con nessuno quando lo frequentavo. Io posso descriverlo solo con un uomo buono e affettuoso che proteggeva me e tutte le persone che amava. Con lui mi sentivo davvero sicura”.

E poi ancora: “Basandomi sulla mia esperienza, non posso credere alle orrende accuse mosse contro Johnny”.

La guerra tra scambio di accuse, cause e atti giudiziari tra i due ex coniugi vip procede senza esclusioni di colpi!

Redazione-iGossip