Lili Reinhart bisessuale e felice: “Prima del coming out ero molto preoccupata”

Lili Reinhart è bisessuale e felice. Prima del coming out di giugno era però molto preoccupata perché temeva di essere denigrata come ha confessato in una nuova intervista con la rivista Flaunt. La star di Riverdale è sempre stata attratta dalle donne sin dalla giovane età.

“Sentivo che dal momento che sono stata esclusivamente in relazioni etero-normative – ha rivelato la bellissima e sexy attrice -, sarebbe stato troppo facile per qualsiasi estraneo, in particolare i media, denigrarmi e accusarmi di fingere per attirare l’attenzione, e non era qualcosa con cui volevo confrontarmi”.

Le persone più vicine a lei conoscono la sua sessualità da molto tempo: “Per i miei amici più cari e quelli presenti nella mia vita, la mia bisessualità non è mai stata un segreto”.

Poi in un’altra intervista ha richiamato l’attenzione sull’importanza di una migliore e più vasta rappresentazione della comunità LGBTQ+ nei film e in televisione, in particolare quando si tratta di progetti dedicati ai bambini e agli adolescenti.

“È tempo di mostrare com’è il mondo reale. Spero si stia andando in quella direzione dove non ci sono più certi taboo – ha detto la 23enne in un video pubblicato da TMZ – Più si vede nei media, meglio è per i bambini e ragazzi così che possano sentire che possono fare coming out. Ci sono molte persone amorevoli là fuori e spero che abbracceranno la comunità”.

Ha poi sottolineato che la comunità LGBTQ+ è sempre accogliente nei confronti di coloro che fanno coming out.

Redazione-iGossip