Lory Del Santo svela i suoi flirt: da Silvio Berlusconi a Renzo Arbore

Lory Del Santo ha svelato i suoi flirt al programma tv La Confessione di Peter Gomez. Tra i suoi amanti spiccano Silvio Berlusconi e Renzo Arbore. La vincitrice della terza edizione del reality show L’Isola dei famosi è stata molto diretta e senza filtri.

“Non ne avevo mai raccontato niente a nessuno – ha raccontato l’ex concorrente del Grande Fratello Vip a Gomez -, tanto meno in tv. Renzo Arbore fu sempre molto professionale e per certi versi distaccato, con me. Ma nel momento in cui finimmo la collaborazione televisiva alla quale stavamo lavorando insieme, iniziò a corteggiarmi. Lo fece in modo elegante, con un’avance molto delicata. Tra noi scoppiò la scintilla ma dopo il primo incontro mi disse: ‘La prossima volta chiamami tu perché io sono troppo timido per farlo’. Io non ho mai attirato nessun uomo a me, e così non l’ho fatto nemmeno quella volta: non lo chiamai più. Finì tutto sul nascere anche in quel caso”.

Poi ha svelato i suoi rapporti con Gianni Agnelli: “Non avevamo un vero e proprio rapporto, io non avevo nemmeno il suo numero di telefono. Ogni tanto mi chiamava e mi diceva che mi sarebbe venuto a prendere un autista. Io gli rispondevo ‘Ok’, e mi lasciavo condurre da lui. Penso fosse anche sposato in quel periodo – ha aggiunto -, ma non gliel’ho mai chiesto, non mi sarei mai permessa di farlo. Ho dormito più volte a Torino, comunque, ma non ho mai visto nessuna donna girare per casa. Lui non mi ha mai regalato niente. Soltanto una volta mi diede un orologio di Cartier, molto molto piccolo. Era senza confezione, lo prese dal tavolo e mi disse: Tieni, questo è tuo”.

La regista di The Lady ha riservato parole di elogio e tantissimi complimenti all’ex presidente del Consiglio dei ministri Silvio Berlusconi. “Berlusconi è un uomo molto intelligente e molto generoso – ha spiegato l’attrice e showgirl -, che non ostenta la sua ricchezza ma la dona anche agli altri. Un uomo molto elegante, sempre pronto al baciamano o al porgerti il braccio in caso di necessità quando cammini sui tacchi alti. Mi ha sempre dato l’idea di essere un uomo capace di prendersi le sue responsabilità – ha proseguito -, capace di farti sentire importante in quanto donna, potente oltre che ricco. Lui è il solo che in un istante ti fa capire che, se solo volesse, potrebbe aiutarti a tal punto da cambiarti la vita”.