Luisa Corna e le maldicenze sulla presunta storia segreta con Umberto Bossi: “Era come combattere contro un fantasma”

Luisa Corna e le maldicenze sulla presunta storia segreta con il fondatore ed ex leader della Lega, Umberto Bossi, diffusasi in seguito al malore del Senatur che fu colpito da ictus l’11 marzo 2004. La showgirl, conduttrice tv e cantante è tornata a parlare dell’argomento a Io e Te, programma di Raiuno condotto da Pierluigi Diaco.

“Quel periodo mi ha ferito molto perché era come combattere contro un fantasma”, ha dichiarato Luisa. Oggi l’ex fidanzata di Alex Britti e Aldo Serena è felicemente legata a Stefano Giovino e ha confessato di sognare un ritorno al Festival di Sanremo, a cui ha già partecipato in coppia con il collega Fausto Leali: “Mi piacerebbe tornare a Sanremo. La conduzione e la recitazione sono dei lavori piacevoli, ma la musica è un piacere. Non è un lavoro”.

Redazione-iGossip