Melanie Griffith pentita del botox: “Mi auguro di sembrare più normale ora”

Melanie Griffith è entrata ufficialmente nel club delle pentite di Hollywood! La 59enne attrice statunitense, candidata all’Oscar come miglior attrice protagonista nel 1989 per la sua interpretazione in Una donna in carriera, è ricorsa in modo esasperato alla chirurgia estetica. Il primo intervento di chirurgia estetica risale a 20 anni fa.

Per sentirsi più felice l’ex moglie del celebre divo del cinema internazionale Antonio Banderas si è sottoposta alle iniezioni di botox e acido ialuronico.

A Porter Magazine la star del cinema mondiale ha dichiarato: “Non me ne sono resa conto finché le persone mi dicevano ‘Oh mio Dio, ma che cosa hai fatto?’ Mi auguro di sembrare più normale ora”.

Redazione-iGossip