Paolo Bonolis non ha uno smartphone: “Mia moglie? Si diverte a provocare sui social”

Paolo Bonolis non ha uno smartphone, ma un cellulare old style. Il celebre conduttore tv e showman ha svelato la sua fortissima avversione verso i social network durante un’intervista rilasciata al Corriere della Sera.

“Sono un animale analogico in un mondo digitale – ha dichiarato il presentatore tv di numerosi programmi di successo di Mediaset -. Io sono cresciuto in un’epoca che si avvitava sull’ideologia, questa è un epoca che si avvita sulla tecnologia: non c’è niente di male, a meno che la tecnologia non diventi ideologia, che è quello che sta succedendo”.

Sua moglie Sonia Bruganelli ha un rapporto molto morboso e diretto con i social network. Molto spesso condivide il suo stile e la sua vita fatta di sfarzi e ostentazione della ricchezza, attirandosi critiche e insulti via social.

“In passato le ho detto di lasciare stare – ha detto Bonolis -, ora non lo faccio più, al limite le dico di non postare cose che riguardano me. A differenza di mia moglie non getto questi palamiti come ami, non mi interessa tirare su pesci che non hanno sapore. Lei invece fondamentalmente si diverte – ha rivelato Paolo – provoca e trova un sacco di gente che abbaia alla Luna. Quando nasce la polemica ti devi anche chiedere da dove arriva: ognuno dice ciò che può”.

Sonia Bruganelli è finita di recente nel mirino del popolo del web per i festeggiamenti del compleanno alle Maldive e in passato per i viaggi con gli aerei privati.