Riccardo Fogli attacca Marina La Rosa e difende la moglie Karin Trentini

Riccardo Fogli ha attaccato duramente la naufraga vip dell’Isola dei famosi ed ex gieffina Marina La Rosa e ha difeso a spada tratta la moglie Karin Trentini durante l’ultima puntata di Verissimo. Il celebre cantante è rimasto molto amareggiato dalle parole al vetriolo che le ha riservato Marina: “pessima persona che trasmette energia negativa”.

Il marito di Karin Trentini è stato molto chiaro: “Lei dice che io sono una pessima persona, ma sulla mia tomba scriveranno che sono stato un gentiluomo, che ho scritto belle canzoni, mentre di lei cosa scriveranno? Che è stata una gatta morta?”. Fogli ha poi aggiunto: “Non ho insultato Marina. Sono stato amico di Marina che è una persona intelligente, madre e moglie dolcissima, poi quando il gioco si è fatto duro, non so se qualcuno le abbia suggerito all’orecchio di non aiutarmi, è diventata aggressiva”.

Non poteva non esprimere un commento sul chiacchieratissimo scoop sulla presunta relazione clandestina tra la moglie di Riccardo Fogli e Giampaolo Celli. Fogli ha dichiarato: “Quanto ha sofferto il mio amore. Io e Karin abbiamo promesso di non lasciarci mai. Non voglio perdere nemmeno un minuto degli anni che ci rimangono da vivere insieme. Ho lasciato mia moglie da sola in questo gran caos, in mezzo al mondo che voleva travolgerla, ma lei non si è fatta travolgere”. La conduttrice gli ha anche domandato come stia la moglie, e lui ha riposto: “Karin sta come chi viene accusata di aver tradito il marito che ama. Lei cerca di trasmettermi tutto il suo amore. Merita rispetto”.

Redazione-iGossip