Serena Williams difende Meghan Markle: “Su di lei crudeltà, lei è una persona altruista”

Serena Williams ha preso le difese di Meghan Markle, che di recente ha rivelato di essere stata vittima di razzismo a Buckingham Palace. La 39enne tennista statunitense. soprannominata The Queen poiché è considerata una delle migliori tenniste di tutti i tempi, ha dichiarato sui suoi profili social: “Sono davvero orgogliosissima di te per il fatto che sei così coraggiosa. So che non è mai semplice. Sei forte, anche Harry lo è. Ti voglio tanto bene. Ti adoro. La tua amica, S.”.

La celebre tennista americana ha poi aggiunto: “Meghan Markle, la mia amica altruista, vive la sua vita con empatia e compassione. Mi insegna tutti i giorni cosa vuol dire essere davvero nobile. Le sue parole mostrano il dolore e la crudeltà che ha dovuto affrontare. Conosco in prima persona il razzismo e il sessismo che alcune istituzioni e alcuni media usano per svilire le donne e le persone di colore, per minimizzare, per farci male e demonizzarci”.

Serena Williams ha poi proseguito: “Abbiamo il dovere di denunciare pubblicamente il malevolo e infondato giornalismo da tabloid. Le conseguenze sulla salute mentale dell’oppressione sistematica e della vittimizzazione sono devastanti, isolanti e troppo spesso letali. Voglio che la figlia di Meghan, mia figlia e vostra figlia possano vivere in una società guidata dal rispetto. Ricordatevi che il raccolto dello spirito è amore, gioia, pace, gentilezza, bontà, fede, moderazione e auto-controllo. Non ci sono leggi contro queste cose”.