Stefano De Martino e i suoi ricordi adolescenziali: “Ero un fruttivendolo che sognava di conoscere Belen Rodriguez”

Stefano De Martino e i suoi ricordi adolescenziali. Venerdì scorso è stato trasmesso su Real Time il documentario ‘Stefano De Martino – Su di me’. Il ballerino è tornato nei luoghi della sua infanzia e ha incontrato il suo primo datore di lavoro, gli amici di sempre, le sue insegnanti. Tra gli aneddoti venuti fuori, uno decisamente succoso. Quando non era ancora un volto noto, già sognava Belen Rodriguez.

Il suo primo datore di lavoro, detto ‘O’ Barone’., è il titolare di un negozio di frutta e verdura. Da giovanissimo, infatti, Stefano De Martino faceva il fruttivendolo e si occupava di vendere la merce al mercato. L’uomo ha ricordato: “Quando iniziò a fare i provini per Amici, il personaggio famoso dell’epoca era Belen. Quando parlavamo delle donne più belle, lui diceva: ‘A me piace Belén’. E io gli dicevo: ‘Magari un giorno la conoscerai questa Belen’. E poi è successo quello che doveva succedere”.

L’ex ballerino professionista del talent show di Canale 5 e attuale conduttore tv di Made in Sud ha confermato il racconto del suo ex datore di lavoro e ha aggiunto ulteriori dettagli. Ha rimarcato come all’epoca fosse assolutamente certo che Belen Rodriguez sarebbe rimasta solo un sogno: “Io gli dicevo: ‘Come la conosco questa Belén?’ Noi stiamo a via Vesuvio. Ma tu ti rendi conto come è stata la vita però?”.

Oggi Belen e Stefano sono tornati insieme, dopo alcuni anni di separazione, e pare che siano in dolce attesa del secondogenito!

Redazione-iGossip