Wanda Nara attaccata dall’ex procuratore di Mauro Icardi: “L’ha cambiato in peggio”

Wanda Nara è stata duramente attaccata dall’ex procuratore di Mauro Icardi, Abian Morano, durante una lunga intervista rilasciata al catalano Sport. Non è certo un periodo facile per la coppia vip argentina del calcio italiano.

Wanda Nara e Mauro Icardi - Foto: Instagram

Gli attacchi nei confronti di Icardi e Wanda Nara provengono da più fronti. Anche Morano ha accusato la showgirl del programma tv sportivo di Italia 1, Tiki Taka, di aver cambiato in peggio il fuoriclasse dell’Inter.

“Fino a quando Wanda non è entrata nella sua vita – ha detto Morano -, tutto scorreva regolarmente. Era umile, concentrato, con gli stessi amici e con la voglia di crescere nel mondo del calcio. Poi stop. Ha cambiato tutto, dal modo di vedere la vita alla perdita dell’umiltà. Ha iniziato a condurre uno stile di vita che personalmente ritengo non sia quello giusto per lui”.

Ha sposato la tesi della sorella di Mauro, Ivana Icardi: “Sì. Non aveva mai avuto problemi con la sua famiglia. I genitori sono separati, ma il gruppo famigliare è rimasto solido”.

Secondo il suo ex procuratore, questa situazione che Wanda Nara sia la moglie e anche il manager di Mauro Icardi alla lunga nuoce molto al calciatore argentino: “Avevo già intravisto i segnali del cambiamento stando a contatto un po’ con il suo nuovo agente. Il fatto che l’agente sia anche la moglie è un fattore di forte condizionamento per lui. Credo che la sua carriera sia messa a repentaglio da questa situazione”.

Redazione-iGossip