Alvaro Vitali dimenticato dal mondo del cinema: “Sono triste”

Alvaro Vitali, in arte Pierino, è stato emarginato e dimenticato dal mondo del cinema. Uno dei principi della commedia trash all’italiana ha rivelato al programma tv di Raidue Nemo di Enrico Lucci di essere stato abbandonato da tutti i suoi ex colleghi ed ex amici. L’incorreggibile attore romano Alvaro Vitali ha vissuto periodi davvero molto difficili e travagliati.

Alvaro Vitali con la compagna Stefania Corona – Foto: Facebook

“Ho iniziato che c’avevo 17 anni – ha detto Alvaro – con Federico Fellini. Oggi? Ho dei rimpianti. Mi sono sentito emarginato dal mondo del cinema, son rimasto fermo per 10 anni. Sono entrato un po’ in depressione, non uscivo più di casa e non mi andava più di parlare con la gente. Mi dava fastidio tutto. I vecchi amici? Spariti tutti, non mi hanno più chiamato per chiedermi come stessi. Non è fregato più niente a nessuno. Se oggi sono triste? Quasi sempre”.

Il mitico Pierino si è poi lamentato: “Mi manca il pubblico… Mi manca la gente che mi chiama, che mi chiede la fotografia e l’autografo. Vorrei stare sempre con loro”.

Oggi vive di serate in piazza, pizzerie e locali. Qualche mese fa la sua compagna Stefania Corona ha lanciato il suo nuovo album intitolato Puzzle Sound, che vede la straordinaria partecipazione proprio di Pierino.

La vita è sacra e guai a chi la tocca! Il gossip è un elisir di lunga vita... Perché? Ti fa sorridere, ti incuriosisce e ti allunga la vita!

Lascia un commento