Barbara D’Urso sogna di condurre Sanremo e di fidanzarsi con un fico di un’altra nazione

Barbara D’Urso è davvero raggiante e felice per il successo ottenuto dalla sua prima edizione di Live – Non è la D’Urso. Si è chiuso un altro ricco di impegni in tv per la dottoressa Giò. Ora la conduttrice tv di Pomeriggio 5 e Domenica Live sogna di condurre il Festival di Sanremo e di fidanzarsi con un “fico” di un’altra nazione.

Barbara D’Urso – Foto: Facebook

“Sanremo? Lo voglio fare – ha dichiarato Barbara al quotidiano La Repubblica -. Tanto c’è tempo, sono piccola”. Sulla sua vita privata Carmelita ha spiegato: “Un’emozione sentimentale mi manca da tanto. Non faccio paura io, gli uomini si terrorizzano da soli. I giovani però, no. Mi vedo fidanzata con un fico, che abita in un’ altra città o in un’ altra nazione, anche meglio”.

La presentatrice tv del Grande Fratello 16 ha respinto le accuse di fare una tv trash: “Ci ho fatto l’abitudine. Poi vedo cosa fanno su Rai 1 e penso: ‘Se l’ avessi fatto io sarebbe successo il finimondo’. Un sacco di gente vorrebbe stare al posto mio. Alla gente cattiva mando pensieri positivi, se passa il tempo a dire cattiverie è infelice. Chi invidia sta peggio di me. Non è la D’Urso è stato un successo – ha osservato Barbara -. Mi hanno chiesto di fare un talk in prima serata, ho risposto che stavo bene come stavo. Ci hanno messo un anno per convincermi. Il format ce lo siamo inventati io e Ivan Roncalli. L’azienda mi aveva chiesto il 12% di share, sono arrivata al 20%. Il mio hashtag è: Pochissima spesa grandissima resa”.

Sulle critiche degli hater ha sottolineato: “Ben vengano le critiche costruttive, perché devo continuare a imparare. Poi ci sono quelle distruttive, finché ci sono vuol dire che sono divisiva. Personalità forte: piaci e non piaci. Però se le persone intelligenti dicono qualcosa di cattivo mi feriscono. Cerco di rappresentare la vita quotidiana – ha dichiarato -, fatta anche di gente bizzarra come i miei opinionisti. Mi metto al posto di chi sta a casa: magari è triste, non ha una lira. Ho il dovere di informare, ma anche di regalare due risate”.

Redazione-iGossip