Can Yaman parla del suo successo: “Io bello? Neanche me ne accorgo”

Can Yaman ha parlato del suo successo e della sua bellezza al settimanale di cronaca rosa Chi diretto da Alfonso Signorini. Il 30enne attore turco è apparso in copertina sull’ultimo numero della rivista di gossip e ha svelato alcuni aneddoti sulla sua carriera.

Can Yaman - Foto: Chi e Dagospia
Can Yaman – Foto: Chi e Dagospia

Diventato famoso nel 2017 con il ruolo di Ferit Aslan, un ricco uomo d’affari, nella serie televisiva Bitter Sweet – Ingredienti d’amore, e di Can Divit nella serie DayDreamer – Le ali del sogno, Can ha spiegato: “Ho studiato giurisprudenza e ho anche esercitato per qualche tempo nei tribunali per seguire le orme di mio padre e perché ho sempre avuto un forte senso di giustizia”.

Per poi svelare: “I miei genitori non avevano tante possibilità e io mi sono impegnato tantissimo, cercando di ottenere sempre borse di studio. Abbiamo attraversato alti e bassi, ma mi hanno sempre trasmesso valori importanti, che è quello che conta. Poi, però, ho scelto di seguire la mia vera passione: la recitazione”.

In merito al suo successo ha dichiarato: “Per me è inspiegabile i miei fan sono la mia gioia, anche perché non mi seguono solo perché sono famoso, ma anche perché hanno capito che c’è qualcosa in più…”.

In merito alle sue foto pubblicate su Chi è stato categorico: “Non voglio alcun ritocco alle fotografie, lo pretendo come clausola contrattuale”.

Che cosa ne pensate di Can Yaman? Vi piace?

Redazione-iGossip