Crollo emotivo e psicoterapia per Aurora Ramazzotti a causa della pandemia di Covid-19

Crollo emotivo e psicoterapia per Aurora Ramazzotti a causa della pandemia di Covid-19. L’ha rivelato lei stessa su Instagram Story. Un follower le ha chiesto se avesse avuto un crollo emotivo. La figlia del celebre cantautore Eros Ramazzotti e della famosa conduttrice tv Michelle Hunziker ha asserito: “Credo fosse il prodotto di un anno emotivamente impegnativo, un mese di Covid e l’incertezza di ciò che ci aspettasse. Per rimettermi in sesto sono andata da Giacomo Spazzini in cerca di supporto e motivazione e ora sto decisamente ‘riprendendo forse’!”.

La socialite, influencer e figlia d’arte Aurora Ramazzotti va abitualmente da uno psicoterapeuta. La psicoterapia la sta aiutando molto. Ha infatti confermato la sua adolescenza travagliata e il rapporto turbolento con mamma Michelle Hunziker: “Lei era giustamente molto severa e io bramavo libertà. Ero ribelle e avrei fatto di tutto per trasgredire le regole. Ora la ringrazio per avermi educata così e se mia figlia dovesse essere come ero io…probabilmente la bastonerei”.

Essendo molto empatica, Aurora ha ammesso di aver sofferto molto per “la cattiveria e la falsità della gente, i canoni di bellezza della società e l’opportunismo. Ringrazio i miei genitori per avermi trasmesso le loro passioni e avermi insegnato a essere forte”. Ha rivelato di non essere stata una studentessa modello a scuola e di essere pentita di aver abbandonato l’università.