Diana Del Bufalo è cambiata fisicamente grazie all’allenamento e a una dieta

Diana Del Bufalo è cambiata fisicamente grazie all’allenamento e a una dieta. La ballerina, showgirl, attrice e comica ha svelato i segreti della sua “nuova” bellezza. Oggi l’ex concorrente di Amici di Maria De Filippi è davvero soddisfatta del suo fisico. Tutto merito di una dieta particolare, del pilates e di un grande lavoro interiore.

Diana Del Bufalo – Foto: Instagram

A Sportweek, inserto de La Gazzetta dello Sport, ha raccontato: “Il mio rimettermi a posto è partito dalle sedute dalla psicologa, perché è la salute mentale che poi si trasforma in quella fisica. Quindi sono arrivati lo yoga e il pilates, che mi hanno aiutata a concentrarmi sulla calma e sull’accettazione della diversità intesa come libertà di essere pienamente noi stessi… è così bello quando vieni illuminata e ti svuoti dalle tue velleità superficiali ed egocentriche, compreso il tuo aspetto. Non te ne importa più niente, vuoi solo essere sana, per te stessa”.

Per poi rivelare: “Da circa un anno faccio pilates tre volte a settimana. Come tante persone ho iniziato a fare sport durante il lockdown e devo dire che mi fa stare proprio bene. Posso anche mangiare senza ingrassare più di tanto! Poi il pilates è full body, puoi fare cardio ma anche cose più statiche, e mi esalto quando mi accorgo che improvvisamente mi riescono cose che all’inizio mi sembravano impossibili… è pazzesco, quando capisci quanto il tuo corpo stia diventando forte e pure in breve tempo… ti senti un dio! Ora sono molto più tosta e mi piaccio moltissimo”.

Diana Del Bufalo ha poi svelato: “Faccio salsa una volta a settimana con Oscar, un cubano fichissimo. E giuro che ogni volta mi viene un acido lattico pazzesco… Io mi limito a fare ‘un due tre tà, un due tre tà’, com’è possibile che poi abbia tanti dolori? Pare si usino tantissimo i glutei… meglio così, ovviamente! Anche nel pilates c’è tanto gluteo, infatti quando interrompo per lavoro noto subito che la gravità è lì in agguato!”.

Ma non è tutto: “Ho iniziato a dimagrire quando sono diventata vegetariana, circa otto anni fa, dopo una lasagna salsiccia e zucca che mi fece orrore: persi in poco tempo 12 chili. A un certo punto è cambiato il rapporto con me stessa e quindi con il mio corpo: all’improvviso mi sono sentita più sicura di me, ho acquisito consapevolezza, sono arrivata alla piena accettazione e in questo di certo mi ha aiutata anche il lavoro. Ma la rivoluzione è interiore”.