Giampaolo Celli nega la relazione extraconiugale con Karin Trentini: “Fabrizio Corona? Sono già passato alle vie legali”

Giampaolo Celli ha negato sia sui suoi profili social che in diverse interviste la relazione extraconiugale con Karin Trentini, moglie del celebre cantante Riccardo Fogli. L’imprenditore e stilista di abiti da sposa ha condiviso una foto che lo ritrae con la moglie Debora e i suoi figli sui social e ha scritto: “I miei sforzi per far emergere la verità e per difendere la mia famiglia sono vanificati quotidianamente da persone che pensano e scrivono al solo fine di screditarmi”.

Giampaolo Celli con la sua famiglia – Foto: Facebook

L’amico (o ex?) di Fabrizio Corona ha poi aggiunto: “Spero sinceramente che le voci infondate possano cessare presto. Mi dissocio anche da tutte quelle persone che usano il mio nome e hanno un comportamento irrispettoso nei confronti di terzi. Mi sono già adoperato per diffidare chi ha usato la mia immagine e il mio nome in maniera inopportuna. Spero che questa faccenda in cui mio malgrado mi vede coinvolto volga al termine”.

A lanciare per primo lo scoop piccante sulla presunta relazione clandestina tra la moglie di Riccardo Fogli e Giampaolo Celli era stato il magazine di Fabrizio Corona, The King. L’indiscrezione era stata poi rilanciata subito dopo qualche giorno dal settimanale di cronaca rosa Nuovo, parlando di corna gate all’Isola dei famosi 2019.

Dopo il vergognoso e durissimo video messaggio di Fabrizio Corona a Riccardo Fogli, Celli ha rilasciato un’intervista a Il Messaggero in cui ha asserito: “L’Isola dei Famosi è stata un flop, il programma non andava e l’unico modo per rialzare gli ascolti era mettere su questa messinscena. Io, la mia famiglia, Riccardo Fogli e sua moglie: siamo tutte vittime di questo linciaggio mediatico”.

Per poi sottolineare: “È stata la cosa più brutta che abbia mai visto in tv, una cosa orrenda a prescindere dal fatto che Fogli sia un personaggio pubblico. Non si fa una cosa del genere a nessun uomo. Mi è dispiaciuto per Riccardo, una persona cara ed educata come lui non merita questo. Io conosco Fabrizio e non Corona, che è cosa diversa da 20 anni. Se io parlo con un amico e mi confido rimane lì. Se poi tu metti la maschera Corona e travisi le cose è uno schifo. Feci un’intervista tramite lui 15 giorni fa, poi ritrattai proprio perché non mi piaceva come erano stato affrontate le cose”.

Giampaolo Celli ha annunciato di aver sporto querela nei confronti di Fabrizio Corona e si è dissociato da tutto quello che ha detto. Ora come ora vuole tutelare la sua famiglia e difendere l’onore e la reputazione della sua azienda.