Karina Cascella ritocca la sua foto: “Meno male che c’è Photoshop”

Karina Cascella ha seguito l’esempio social di Elisabetta Canalis e Alessia Marcuzzi, ritoccando volontariamente e ironicamente una sua foto. Nonostante sia solo un gioco, con l’intento di andare contro il body shaming messo in atto dai ‘leoni da tastiera’, non sono mancate le critiche al veleno dei suoi detrattori.

Karina Cascella – Foto: Instagram

L’ex corteggiatrice di Uomini e Donne, Karina Cascella, ha esordito così su Instagram Story: “Meno male che esiste Photoshop, tanto avete sempre da ridire! E dopo un allenamento estenuante, ispirata dagli esercizi di Alessia Marcuzzi – ha sottolineato con ironia Karina – vi mostro il risultato! E non parlate di Photoshop ehhhh!!!! Non scherziamo! E la verità è che tanto o la modifichi la foto o non la modifichi, ci sarà sempre qualcuno che avrà da ridire! Tanto vale pubblicare così!”.

L’opinionista tv dei programmi di Barbara D’Urso ha poi respinto le accuse dei suoi hater: “Ho pubblicato un post ironico, dove mi sono modificata tantissimo. Per quanto noi ci sforziamo di scrivere delle didascalie piuttosto profonde, la gente non le legge, perché altrimenti non si spiega perché scrivano: ‘Oddio, ti sei rifatta tutta’, ‘Hai modificato male la foto’… La foto è modificata male apposta. Capisco che Instagram mostri foto, ma se c’è una didascalia, magari leggila”.

L’ex corteggiatrice di Uomini e Donne ha modificato volutamente questa foto per un motivo ben preciso: “Perché io pubblico questa foto? Perché si parla sempre di Photoshop nelle foto, di tutte che ritoccano le foto e non è uno sfottò, perché meno male che esiste l’App per modificare le foto! Io sfido chiunque a dire che non le modificano: tutte modificano le loro foto. Non c’è nessuno che si pubblica senza modificare le foto. Però, come in tutte le cose nella vita, così come quando vai dal chirurgo e non ti fai labbra esagerate da mostro – ha aggiunto l’ex compagna di Salvatore Angelucci -, ma carine come lei mie, anche quando modifichi una foto levighi appena il faccino per la rughetta, la gambetta per la cellulite. Non ti fai un vitino piccolissimo o un c**o enorme. Per tutto c’è la giusta misura”.

Per poi sottolineare: “A me è capitato di vedere qualcuna su Instagram e poi incontrarla e dire: ‘Che ces*o!’. Perché spesso è così che accade. Il problema è che modifichi o non modifichi, la gente ha sempre da ridire. E quello che ho fatto io stamattina è la prova lampante di questo… è assurdo. Come la fai la fai – ha dichiarato Karina -, la sbagli. E allora cosa si fa? Come ha fatto Alessia Marcuzzi e come ho spudoratamente copiato io, la mettiamo già ritoccata la foto. Perché anche quelle come me che dicono la verità o come Alessia, che dice: ‘Grazie che esiste l’applicazione’, vengono criticate lo stesso. Quindi facciamo dell’autoironia e pubblichiamo una foto ritoccata a livelli estremi”.

Redazione-iGossip