Licia Nunez e Barbara Eboli avviano la prima fase della fecondazione assistita

Licia Nunez e Barbara Eboli hanno avvito la prima fase della fecondazione assistita. La coppia lesbo del jet set italiano vuole un figlio. Dopo tre anni d’amore, le due desiderano allargare la famiglia.

Licia Nunez e Barbara Eboli – Foto: Instagram

“Sto iniziando la prima fase dell’inseminazione assistita – ha confessato l’attrice Licia Nunez a Chi -. Con lei vorrei una femminuccia. La chiameremmo Elena o Beatrice e voglio sentirla scalciare nel mio corpo! Chi entrerà nella nostra casa, chi crescerà con noi, lo farà in nome dell’amore, senza distinzioni. Non ci sarà bisogno di spiegare chi sarà la madre o il padre perché nostra figlia avrà amore”.

Per poi rivelare: “La scelta di fare un figlio non nasce dalla disperazione, ma dalla voglia d’amore. Una nuova vita è solo sinonimo di gioia”. Ha poi ricordato quel bambino concepito per caso e perso nel 2003 di cui ha parlato per la prima volta apertamente nella Casa del Grande Fratello Vip. In quel momento non ha saputo reagire alla perdita: “Ho affogato i dispiaceri nell’alcol. Pensi che a lui, l’uomo di m…., non ho mai detto nulla. Ho lasciato andare, ma io sono precipitata all’inferno”.

E poi ancora: “Per dieci mesi ho bevuto e costruito nella mia testa l’idea di avere ancora un figlio. Una sera che avevo esagerato, sono caduta e ho sbattuto la testa sul pavimento. Di nuovo ospedale. Di nuovo sangue. Questa volta però ho deciso che dovevo fermarmi”.

Per lei è tempo di ricominciare: “Da un percorso di cura per disintossicarmi e da lunghe sedute per capire che cosa era successo dentro me. La psicologa mi diceva che quella situazione che mi aveva portato dolore e non gioia, sarebbe potuta tornare. Ed eccoci qui”.

Redazione-iGossip