Marco Della Noce stupito dalla solidarietà della gente

Marco Della Noce è rimasto molto sorpreso e colpito dalla solidarietà della gente dopo aver rivelato di essere finito sul lastrico a causa del divorzio. Una ricostruzione dei fatti che è stata seccamente smentita dall’ex moglie, dichiarando che il comico di Zelig avrebbe sperperato soldi con il proprio stile di vita, non pagando mai le tasse al fisco e risultando evasore totale.

Marco Della Noce ha dichiarato a Tv Sorrisi e Canzoni: “Ho ricevuto telefonate da Gerry Scotti, Claudio Bisio. E da Antonio Ricci, che è stato l’ultimo con cui ho lavorato a Striscia la Notizia come Capitan Ventosa e il primo a scoprirmi. Quello che mi colpisce di più è la solidarietà della gente comune. È arrivata anche da Maranello, da Modena, dalla Ferrari. In tanti, da Ale e Franz a Leonardo Manera. Tanti”.

Ora Marco può tornare a sorridere poiché il prossimo 10 novembre tornerà a esibirsi sul palco di Zelig Cabaret di Milano: “Non sto facendo promozione di uno spettacolo, purtroppo racconto la mia vita”.