Serena Enardu attacca Pago: “Una storia che funziona non ti trasforma”

Serena Enardu è tornata nuovamente all’attacco di Pago sui social, sottolineando che una storia che funziona non trasforma le persone. La scoperta di una relazione avuta dall’ex tronista di Uomini e Donne, Serena Enardu, con il tentatore Alessandro Graziani ha causato la rottura della coppia vip.

Pago e Serena Enardu – Foto: Instagram

“Una storia che funziona non ti trasforma in una persona diversa – ha scritto Serena su Instagram Story – Ti costringe a imparare a convivere con la persona che sei davvero e questa è la parte più complessa. Se resti intrappolata nel sogno che l’altro fa di te, sei davvero nei guai”.

Poi ha scritto una frase di Papa Wojtyla che è suonata come una nuova frecciata a Pago: “Come al tempo delle lance e delle spade, così anche oggi, nell’era dei missili a uccidere, prima delle armi, è il cuore dell’uomo”.

Intanto il cantante ed ex concorrente del Grande Fratello Vip 4 ha rilasciato una lunga intervista a Giada Di Miceli in cui ha dichiarato: “A me piace battere la testa e vedere dove riesco ad arrivare. Non mollo e non mi interessa se questo può poi definirsi sottone. Ci sono persone che non mollano mai in amore e non per questo devono essere giudicate. Non si può etichettare una persona solo per quello che vede in televisione. […] Sono fatto cosi. Non sono sottone e se qualcuno mi chiama cosi non mi interessa. Ho fatto determinate scelte per dei motivi importanti. Le mie ferite si stanno un pochino rimarginando. Non si può voltare pagina pensando di spegnere un interruttore, è normale che ti rimangono delle cose che poi piano piano verranno rimarginate”.

Redazione-iGossip