Simone Coccia Colaiuta vs Wanna Marchi e Stefania Nobile su Facebook

Simone Coccia Colaiuta torna nuovamente sotto i riflettori mediatici, dopo il duro scontro social con Nina Moric per il caso Lapo Elkann, per un’altra querelle social con la teleimbonitrice e truffatrice Wanna Marchi e la figlia Stefania Nobile. Perché? Che cosa è successo? Wanna Marchi e Stefania Nobile sono state scelte come naufraghe vip dell’Isola dei famosi 2017. La scelta degli autori e della produzione del reality show di Canale 5, che sarà condotto nuovamente e per la terza volta consecutiva dalla star tv Alessia Marcuzzi, sta scatenando un vespaio di polemiche e un’ondata di indignazione sul web. Anche il compagno della senatrice del Partito Democratico Stefania Pezzopane ha espresso il suo commento sulla vicenda mediante alcuni post sui social.

Simone Coccia Colaiuta – Foto: Facebook

Il toy boy della senatrice del PD Stefania Pezzopane ha scritto sui social: “Wanna Marchi e Stefania Nobile all’Isola dei famosi. La redazione di questo reality contattò anche me per un provino a Milano lo scorso anno del 3/11/2016 nel quale andai, ma quanto sarebbe stato bello andare sull’Isola solo per avere quei due mostri faccia a faccia, le litigate si sprecavano per quello che hanno fatto alla povera gente, gli avrei fatto passare le pene dell’inferno sull’Isola. Per chi non lo sapesse le due signorine sono condannate a dieci anni per associazione a delinquere finalizzata alla truffa con tanto di carcere. Sono state fortunate che non mi hanno chiamato. Stefania Nobile ha anche il coraggio di condividere il mio stato e dire la voglia di visibilità – ha continuato l’ex spogliarellista – almeno la mia è (pulita) non ho truffato la gente e non sono mai stato in carcere come te e tua madre!!! Restituite i soldi alla povera gente, diversamente è l’occasione buona per affogare una volta per tutte fuori dall’Italia possibilmente. Ah dimenticavo Stefania: riportateci dall’Isola un po’ di sale, magari abbassate i prezzi e speriamo che sia efficace. Chiamatelo il sale dell’Isola dei famosi, chi lo acquisterà diventerà famoso”.

Stefania Nobile ha condiviso il post del compagno di Stefania Pezzopane e ha commentato: “La voglia di visibilità cosa fa fare #poraccio. Scrivetegli qualcosa così non lo fate sentire solo”. Lui ha controreplicato prontamente: “A differenza di qualcuno non sono diventato famoso con 10 anni di carcere sulle spalle – ha attaccato Simone Coccia Colaiuta – per aver truffato mettendo la povera gente in mutande vendendo del sale. Mi fa vomitare la gente che le sostiene peggio di loro, persone che non sono state sicuramente vittime della loro famosissima truffa, gente che sbandiera a seconda della direzione del vento, ma soprattutto gente che al momento del loro famoso arresto, glie ne avranno cantate e suonate di peste e di corna, adesso gli leccano il c…. LA VERITÀ FA MALE, E FA MOLTI NEMICI !!! FIERO DI ESSERE SIMONE COCCIA COLAIUTA”.

E voi cosa ne pensate della critica di Simone Coccia Colaiuta? Siete d’accordo con lui?

Domenico Giampetruzzi

La vita è sacra e guai a chi la tocca! Il gossip è un elisir di lunga vita... Perché? Ti fa sorridere, ti incuriosisce e ti allunga la vita!