Tiziano Ferro e il desiderio di diventare papà: “Il lockdown l’ha messo in pausa”

Tiziano Ferro ha nuovamente parlato del suo forte desiderio di diventare papà in un’intervista rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni. Il celebre e amatissimo cantautore italiano ha spiegato che il progetto di metter su famiglia con il suo partner Victor Allen è stato momentaneamente messo in pausa.

“Un figlio? Non ti nascondo che è un idea che c’è, un desiderio forte. Ma il lockdown l’ha messa momentaneamente in pausa”, ha spiegato il famoso artista originario di Latina.

Tiziano Ferro è alla ricerca di una casa più grande: “Sto bene a casa mia, in realtà io e Victor stiamo cercandone un’altra, ma con il lockdown, che qui in California va avanti da marzo, è difficile. Pensa che hanno appena riaperto i parrucchieri dopo un sacco di tempo. Ma ancora non puoi andare a vedere le case, quindi per ora restiamo qui”.

Poi ha parlato dei problemi del suo passato: “Il mio problema era la dipendenza dall’alcol, la soluzione è stata partecipare alle riunioni degli Alcolisti anonimi. Perché ogni dipendenza si nutre di solitudine e invece è necessario ammettere di avere bisogno di aiuto. Negarlo è un errore. La verità è che tu non ‘sei stato’ un alcolista, tu sei un alcolista, anche quando hai conquistato la sobrietà”.

“Il grado della gravità del tuo disagio, qualunque sia il problema legato alla tua sfera personale (ansia, fame bulimica, alcol, gioco, droga, eccetera), è pari alla segretezza, per cui più eviti di parlarne e più sprofondi. Bisogna uscire dal segreto, l’ho scoperto col coming out, una cosa che ho fatto per me, per stare bene io”, ha sottolineato Ferro.

A presto con nuove news e indiscrezioni sui personaggi famosi del jet set italiano e internazionale!

Redazione-iGossip