Umberto D’Aponte su Guendalina Tavassi: “Mia moglie è un privilegio che mi invidia mezza Italia”

Umberto D’Aponte ha rivelato su Instagram Story che sua moglie Guendalina Tavassi è un privilegio invidiato da mezza Italia. Dopo lo scandalo dei video intimi rubati dall’iCloud della moglie, Umberto è tornato sui social e ha rivolto una bellissima dedica all’ex concorrente del Grande Fratello e dell’Isola dei famosi.

Guendalina Tavassi con il marito Umberto D'Aponte - Foto: Instagram
Guendalina Tavassi con il marito Umberto D’Aponte – Foto: Instagram

Il marito dell’ex gieffina vip ha scritto su IS: “Mia moglie è un privilegio che mi invidia a oggi mezza Italia. Tante sono le cose che vorrei urlare ma per rimanere pacato e composto ho scelto di scrivere. ‘Vado a leggervi’. Ho scelto di vivere anche questa situazione silenziosamente… sì perché il silenzio è dei giusti il silenzio è sempre dignitoso. Ma per me hanno parlato tanti, troppi”.

Umberto D’Aponte ha poi sottolineato: “Quello che è successo a me e alla mia famiglia non lo auguro a nessuno, un momento del genere in un periodo del genere, dove già il COVID 19 ha turbato le nostre esistenze tediando la nostra serenità. Ma oggi non sarò qui a parlarvi di ciò che mi ha fatto male ma come sempre la mia vita mi ha insegnato vi dico quello che mi ha fatto bene: ho riscoperto l’unione della mia famiglia. L’affetto delle persone perbene che se ti vedono a terra ti porgono una mano e non scagliano la pietra”.

Poi ha lanciato l’ultima stoccata ai detrattori, maligni e hacker: “E poi ho scoperto che mia moglie è un privilegio che mi invidia a oggi mezza Italia. E continuò a goderlo come mio privilegio”.