11 settembre, Bush e Obama insieme alla Cerimonia

Obama e Bush con le mogli a Ground Zero per ricordare l'attentato dell'11 settembre

Obama e Bush insieme a Ground Zero. In occasione del 10° anniversario della strage dell’11 settembre Barack Obama, attuale Presidente degli Stati Uniti d’America , e Bush, Presidente all’epoca dei fatti, si sono stretti nel ricordo delle vittime di quel terribile attentato.

Una cerimonia semplice nel nome della commozione scandita da infiniti minuti di silenzio che fanno rivivere nel ricordo, il terrore di quei momenti terribili.
Visibilmente commossi la Fist Lady Michelle Obama, come l’ex Presidente George W. Bush e la moglie Laura. Dopo la commemorazione delle vittime effettuate dai parenti stretti, molti dei quali bambini, Obama ha dato lettura del Salmo 46.

Grandi applausi per l’ex Sindaco Di New York Rudolf Giuliani che si distinse in quei tragici giorni, per spirito di collaborazione e solidarietà. Accanto a lui l’attuale Sindaco Michael Bloomberg.
Tra la commozione generale, una donna italiana grida un inno alla figlia persa durante la tragedia: “Laura ti voglio tanto bene, sarai sempre nel mio cuore”, ha detto.

La città è in lutto. Tutte le bandiere sono a mezz’asta e la commemorazione è stata trasmessa su diversi maxy schermi in giro per la città. Tra i passanti l’emozione è palpabile. Più di uno dichiara di aver vissuto l’accaduto con un senso di perdita incolmabile. E la paura nel cuore. Che si risveglia in questo triste anniversario.

Obama non ha terminato di seguire la Cerimonia per raggiungere Shanksville, in Pennsylvania, dove lo hanno accolto migliaia di persone riunite per commemorare l’altro aereo coinvolto nell’attentato: il volo 33 della United Airlines dove morirono 44 persone. Dalla Pennsylvania a Washington, alla cerimonia al Pentagono dove morirono 189 persone, 125 tra militari e civili e 64 passeggeri del volo 77 dell’American Airlines. In serata l’unico discorso ufficiale del presidente, al Kennedy Center.

Non possiamo che stringerci al popolo americano di fronte a una così terribile tragedia.

WebWriter